Il mondo Altroconsumo:
News

Dietor Cuore Naturale, che confusione

28 settembre 2012
Dietor Cuore Naturale, che confusione

Sembra un dolcificante fratello dell'omonimo Dietor, ma in realtà contiene fruttosio e quindi anche calorie. Se devi stare lontano dagli zuccheri questo dolcificante non fa per te.

Se devi stare alla larga dallo zucchero è meglio che eviti Cuore Naturale, il nuovo prodotto in bustina dell’azienda Dietor, storico marchio dei dolcificanti.

Stevia è una pianta
La scritta, ben in vista, "Naturale" è per indicare che questo dolcificante è a base di principi attivi estratti dalla stevia, pianta molto popolare in altre parti del mondo, poco conosciuta in Europa. La peculiarità della pianta è il forte potere dolcificante, da 40 a 300 volte superiore a quello del saccarosio (lo zucchero comune), ma con il grande vantaggio di avere un apporto di calorie pari a zero. La stevia, quindi, ha le caratteristiche dei dolcificanti artificiali (aspartame, saccarina…) con la differenza di essere naturale. Da qui il grande successo di mercato. Peccato che in questo prodotto non ci sia solo stevia.

Un dolcificante anomalo: c'è lo zucchero
Di fatto il nuovo prodotto è costituito soprattutto da fruttosio con l'aggiunta di una  minima parte di stevia. Le bustine di Dietor Cuore Naturale, quindi, non sono uguali agli altri dolcificanti da aggiungere al caffè, che in genere hanno zero zuccheri e zero calorie; il nuovo Dietor invece ha 3.9 kcal a bustina, dunque poche, ma la novità è che dipendono dalla presenza di fruttosio nella bustina, e il fruttosio ha le stesse calorie dello zucchero comune.
Ricapitolando: Dietor Cuore naturale è una via di mezzo tra lo zucchero e un dolcificante tradizionale, ma il consumatore molto probabilmente è portato a cadere in errore identificando il prodotto con lo storico marchio e quindi con un prodotto a zero calorie.



Prova ora: 2 euro 2 mesi