Il mondo Altroconsumo:
News

Benzina, con l'offerta Esselunga-Q8 il risparmio c’è

29 agosto 2012
Benzina, con l'offerta Esselunga-Q8 il risparmio c’è

Fai la spesa all’Esselunga e hai uno sconto sul carburante ai distributori Q8. Abbiamo esaminato l'offerta e fatto un po' di conti: l’offerta è buona, ma occhio ai limiti.

Dopo Eni ed Esso, l’estate degli sconti sulla benzina prosegue ora con Q8. Questa volta però non è un semplice ribassamento dei prezzi alla pompa ma un buono sconto che si riceve facendo la spesa nei supermercati Esselunga. Per ogni 50 euro di spesa, infatti, si riceve un buono di 8 euro da spendere per fare benzina in uno dei distributori Q8 che aderiscono all’iniziativa StarQ8. Ma è davvero conveniente o si risparmia di più facendo il pieno in una delle pompe senza logo dove in genere il carburante costa meno?

Occhio alle date
Diciamo subito che l’offerta è buona, ma le limitazioni (e qualche difficoltà) non mancano. Innanzitutto si ricevono i buoni solo se si fa la spesa nel periodo tra il 30 agosto  e il 12 settembre; un tempo limitato che certamente favorisce le famiglie numerose (per le quali in genere lo scontrino medio al supermercato è più elevato). C’è più tempo invece per spendere i buoni, che vengono accettati da Q8 fino al 29 settembre.

Minimo 40 euro
Un’altra importante limitazione è che per avere uno sconto di 8 euro bisogna fare minimo 40 euro di rifornimento. Basandoci sui prezzi medi applicati da Q8 e confrontandoli con quelli dei distributori più convenienti, abbiamo calcolato che il vantaggio c’è solo se si fa un rifornimento di  non più di 50 euro: in questo caso si pagherebbero solo 42 euro contro i 48 che costerebbe lo stesso rifornimento fatto un distributore no logo (di solito più conveniente).

Caccia al distributore
Se economicamente l’offerta è dunque valida (a patto di utilizzare parecchio l’auto per non ritrovarsi con troppi buoni inutilizzati), i problemi nascono quando si tenta di individuare i distributori aderenti all’iniziativa. Sul sito di Q8 esiste un motore di ricerca per trovare quelli che hanno aderito, ma l’unico modo per avere la certezza che in un certo esercizio accettino i buoni sconto è vedere se espone la locandina StarQ8 (nella foto), o al limite chiedere prima di fare rifornimento. Va da sé che scegliere il distributore Q8 aderente che applica i prezzi di partenza più bassi è sempre un’ottima cosa.



Prova ora: 2 euro 2 mesi