Il mondo Altroconsumo:
Articoli riviste

Un condominio accessibile

1 gennaio 2006

Le barriere architettoniche sono un ostacolo per chi ha ridotte capacità di movimento. Per questo tutti, non solo i disabili, possono chiedere la rimozione degli ostacoli. E mettere in atto i lavori necessari, anche senza l'approcazione dell'assemblea condominiale. Unico vincolo: che i lavori non danneggino gli altri.



OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.