Il mondo Altroconsumo:
Articoli riviste

Gsm evoluto, ma costoso

1 luglio 2007

II nuovo prodotto di casa Nokia, N95, è un condensato di funzioni tale da rendere difficile chiamarlo telefono. Molte le innovazioni di buon livello, ma se si bagna è da buttare.

Nokia ha lanciato N95, un nuovo modello di Gsm, presentandolo come “il computer multimediale”, con duecento tra opzioni e impostazioni del menu. Alcune di queste funzioni sono di notevole livello: la videocamera (filmati a risoluzione 640x480, 30 fps) è la migliore sul mercato per un cellulare, e anche la macchina fotografica è di gran qualità, superata solo da Sony Ericsson k800i.
Tra le novità principali c'è la presenza di un navigatore Gps che offre prestazioni valide, all’altezza dei Gps di un paio di anni fa (infatti, la ricezione del segnale è un po’ più scarsa rispetto a quelli più recenti).
Le mappe si possono scaricare gratis con il Pc e poi riversare sul telefono (mentre scaricandoli direttamente sul Gsm la connessione si paga) ed è gratuita anche la pianificazione di un itinerario. Mentre l’uso come navigatore si paga: 70 euro per 3 anni, 60 euro per un anno e 8 euro per un mese, 6,50 euro per una settimana. Questi sono i costi per l'Italia.
Se consideriamo che il navigatore non lo usiamo tutti i giorni, ma di tanto in tanto (perché la maggior parte di noi viaggia sempre su percorsi noti) il conto è presto fatto: un buon navigatore costa più di 240 euro; qui pagando 8 euro tre volte all’anno per nove anni si rimane ancora sotto questa cifra. N95 si comporta bene come lettore Mp3, grazie anche a un paio di altoparlanti stereo, non eccellenti, ma comunque migliori di quelli che ci sono sul mercato.
Nonostante questa miriade di funzioni, N95 resta un apparecchio semplice da usare.



OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.