Il mondo Altroconsumo:
Articoli riviste

Problemi con il cellulare

1 luglio 2008
Problemi con il cellulare

Secondo i dati della Commissione europea gli italiani sono tra i più patiti per i cellulari: è infatti il nostro Paese quello che ha il mercato più ampio dell'Unione per quanto riguarda gli abbonamenti dei telefonini. Nell'ottobre del 2007 in Italia il mercato dei cellulari ha raggiunto una penetrazione del 148%, seconda solo a quella del Lussemburgo in Europa, e sta raggiungendo la saturazione degli abbonati. Il nostro Paese ha un numero di schede telefoniche pari al 152% della popolazione. In pratica, ogni italiano possiede un cellulare e mezzo.

Telefonia mobile: come protestare con gli operatori
Sono tanti i problemi e le magagne che devono affrontare coloro che usano il cellulare. L'elenco è lungo: tempi biblici per l'attivazione delle tariffe, malfunzionamento del servizio, guai con la portabilità, fatturazioni sbagliate, attivazione di servizi mai richiesti e così via.
In caso di problemi, la prima cosa da fare è contattare l’operatore per cercare di risolvere la questione. Le proteste vanno inviate tramite raccomandata a/r.

Corecom e Giudice di pace
Se il reclamo che avete fatto alla società di telefonia mobile non ha avuto risposta o ha dato esito negativo, è previsto un tentativo obbligatorio di conciliazione: viene effettuato davanti ai Corecom (Comitati regionali per le comunicazioni), organismi presenti in ogni regione, o, in alternativa, presso altri organismi preposti alle conciliazioni in materia di consumo, come per esempio le Camere di commercio. Se fallisce anche il tentativo obbligatorio di conciliazione, potete citare in giudizio la società di telefonia. Ricordiamo che il Giudice di pace è competente per le cause relative a beni mobili di valore non superiore a 2.582,28 euro e che per le cause fino a 516,46 euro si può stare in giudizio anche senza l’assistenza di un avvocato.



OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.