Il mondo Altroconsumo:
Articoli riviste

Test cellulari, telefonini dual Sim e le tariffe Gsm più convenienti

1 maggio 2008
Test cellulari, telefonini dual Sim e le tariffe Gsm più convenienti

Il nostro test prende in considerazione tutti i cellulari con macchina fotografica e lettore Mp3 di recente immessi sul mercato.
Nella nostra banca dati ci sono ormai oltre 130 telefonini cellulari (modelli base, modelli con macchina fotografica, modelli con macchina fotografica e lettore Mp3), di cui abbiamo analizzato pregi e difetti.

Telefonini dual Sim
Per chi ne ha bisogno, ma è stanco di portarsi appresso due o tre differenti cellulari, si affacciano sul mercato i primi modelli dual Sim, cioè in grado di gestire contemporaneamente due Sim card. I prezzi dei modelli pionieri di questa categoria non sono certo dei più abbordabili. Il consiglio è quindi quello di aspettare che compaiano sul mercato altri cellulari di questo genere, in modo che la concorrenza favorisca l'abbassamento dei prezzi. Attualmente è più conveniente tenersi due differenti telefonini piuttosto che uno solo.

Gsm: le tariffe più convenienti
Il settore della telefonia mobile si è sicuramente vivacizzato sotto l'aspetto della concorrenza, ma i margini di miglioramento rimangono ampi. È passato oltre un anno dall'entrata in vigore del cosiddetto decreto Bersani bis (dl 31/01/2007 n.7, convertito in legge 02/04/2007 n.40), che ha annullato i costi di ricarica sulle carte prepagate e ha introdotto il diritto, per l'utente, di recedere in qualunque momento dal contratto senza sborsare un euro di spesa. In seguito al provvedimento quasi tutti gli operatori hanno modificato i propri piani tariffari per fare fronte alla nuova situazione. In questo ultimo anno il mercato si è inoltre movimentato grazie alla comparsa di nuovi operatori, chiamati "virtuali" perché non dispongono di una propria rete ma si appoggiano a quella delle compagnie di telefonia mobile tradizionali.

Questi cambiamenti qualche scossa l'hanno data. Le tariffe più convenienti mutano a seconda del profilo di consumo. In ogni caso si può dire che, in generale, tra gli operatori tradizionali quello più competitivo rimane Wind, che in molti casi ha migliorato le proprie offerte rispetto a un anno fa. Anche Tre ha introdotto tariffe più convenienti, mentre i leader di mercato, Vodafone e Tim, soprattutto quest'ultima, sono rimasti sostanzialmente immobili.

Le marche testate

  1. Em
  2. Levi's
  3. Lg
  4. Motorola
  5. Nokia
  6. Samsung
  7. Sony Ericsson
  8. Tre
  9. Vodafone



OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.