Il mondo Altroconsumo:
Articoli riviste

Ebook, il futuro del libro

1 gennaio 2009
Ebook, il futuro del libro

In tutto il mondo sono presenti comunità di lettori che frequentano siti in cui si parla di letteratura, si vendono o si scambiano libri, i novelli autori possono stamparne uno proprio, gli studenti possono fare ricerche nelle biblioteche virtuali oppure scaricare volumi gratuiti, ma anche scrivere il proprio libro e condividerlo con gli internauti, magari aggiornandolo periodicamente.
Oppure leggere pagine digitali su appositi lettori elettronici. Un mondo fantastico? Non proprio. All'entusiasmo degli utenti fa da contrappeso una contraddizione del mercato. Gli ereader godono di un successo crescente, ma comprare un lettore di questo tipo mette di fronte a un panorama paradossale: i principali editori italiani non pubblicano libri in formato elettronico.


OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.