Il mondo Altroconsumo:
Articoli riviste

Hard disk multimediali

1 settembre 2008
Hard disk multimediali

Servono a immagazzinare foto, video e musica. Poi, collegati a televisori o hi-fi, permettono di rivedere o risentire tutto l’archivio digitale. Detta così sembrano apparecchi molto utili. Peccato che costino molto rispetto alla qualità che offrono.

Grande memoria
Per analizzare gli hard disk multimediali abbiamo preso in esame 14 prodotti presenti sul mercato italiano. Le loro performance sono state testate sia sotto il profilo dell’immagazzinamento di dati sia sotto il profilo multimediale. Nel primo caso abbiamo copiato un migliaio di file di vario tipo e dimensioni da un computer all’hard disk. Nel secondo caso, invece, abbiamo visto su un televisore un file video (formato mpeg) piuttosto grande conservato nell’hard disk, per valutare la qualità della trasmissione e se questa avveniva senza interruzioni. Il loro punto forte è risultato la memoria (tutti tranne uno ne hanno una da 500 Giga Byte).

Difficili da usare Gli hard disk multimediali però mostrano anche punti deboli. Anzitutto non sono facili da usare: il software che consente di navigare all’interno dei file conservati in memoria e di organizzare il materiale non è molto intuitivo. Una grave pecca, perché significa che il grande spazio a disposizione non può essere usato efficacemente. Un altro problema è rappresentato dalla scomodità di trasporto. Non sono così piccoli da poter essere tenuti in tasca e inoltre bisogna sempre portarsi dietro l’alimentatore esterno.

Marche testate
  • Conceptronic
  • Dane - Elec
  • Dvico
  • Emtec
  • Freecom
  • Idream
  • Iomega
  • Lacie
  • Mediacom
  • Memup
  • Packardbell
  • Storex
  • T-Logic
  • Treckstor



OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.