Il mondo Altroconsumo:
Articoli riviste

Schede video a confronto

1 settembre 2008
Schede video a confronto

Avete deciso di cambiare la scheda video del vostro Pc? Volete passare a un acceleratore grafico più potente? Sappiate che questa operazione serve soprattutto per giocare ai videogiochi di ultima generazione e per riprodurre film in alta definizione. Occorre però possedere un computer all'altezza, e installarla non è uno scherzo.

Il processore: vero cuore della scheda video
Vi siete mai chiesti dove finisce il cavo del monitor quando lo collegate al Pc? Lo attaccate in realtà alla terminazione visibile di una scheda video, un hardware che ha il compito di ricreare sullo schermo tutte le immagini grafiche elaborate dal computer. Al centro di questo dispositivo è fissato un processore video (Gpu), vero cuore pulsante di tutta la scheda. È il Gpu in realtà a elaborare le immagini (videogiochi, filmati...); ed è la sua potenza a determinare una migliore o peggiore fluidità di gioco, e a permettere di utilizzare un maggior livello di dettaglio o risoluzione.

Schede video alla prova del gioco
Abbiamo messo alla prova sei schede video di ultima generazione, sulle quali sono montati processori video piuttosto potenti, costruiti tutti da NVidia oppure Ati/AMD. Per avere subito un'idea dei limiti e delle prestazioni di ogni scheda video, le abbiamo utilizzate con alcuni giochi di ultima generazione, particolarmente stressanti per questi hardware; abbiamo giocato a Crysis, Unreal Tournament 3 e Oblivion a una risoluzione di 1280x1024, simile quindi a quella offerta dalle console di videogiochi Xbox 360 e PS3. Anche il cosiddetto "frame rate" (ovvero il numero di fotogrammi visualizzati in un secondo) è importante per stabilire le prestazioni di una scheda video: per giocare a un videogioco occorrono almeno 40-50 immagini per secondo per essere sicuri che la fluidità del gioco non venga interrotta in continuazione da scatti e ritardi.

Le marche dei processori del test:

  • NVidia GeForce
  • Ati/AMD Radon



OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.