Il mondo Altroconsumo:
Articoli riviste

AppleTV

1 maggio 2007

È arrivata anche sul mercato italiano l'AppleTv, l'ultimo ritrovato della Apple: noi l'abbiamo subito testata. Non fatevi ingannare dal nome: non serve per guardare la televisione.

Sul sito di Apple l'immagine dell'AppleTv fa bella mostra in home page con tanto di riferimento ad iTunes. Già, perché nonostante il nome lasci pensare a un apparecchio per vedere la televisione, l'AppleTv in realtà non fa altro che portare sullo schermo di un normale televisore tutti i file (film, video, musica e foto) che avete nel computer (e che gestite con iTunes) o che scaricate dal negozio online di file multimediali iTunes Store. Il nuovo apparecchio della "mela", infatti, è un vero e proprio computer (con tanto di sistema operativo) in grado, però, soltanto di trasmettere a un televisore ciò che trova nella libreria di iTunes.
Una volta collegata l'AppleTv alla televisione (comprando separatamente i cavi, dato che non sono inclusi nella scatola), l'apparecchio si sincronizza automaticamente al vostro computer, che può essere indifferentemente un Pc o un Mac: ideale sarebbe un collegamento wireless (senza fili) per poter sistemare il computer dove si preferisce. Il sistema, prima di iniziare, controllerà se avete installato il programma iTunes.
Da questo momento potrete, semplicemente usando il telecomando in dotazione, navigare tra i vari menu di impostazione (per cambiare ad esempio la lingua) e di gestione delle diverse tipologie di file. L'AppleTv sarà così in grado di sincronizzare i film e la musica da voi selezionati, trasferendoli nella sua memoria interna (circa 40 Gb); in questo modo potrete tranquillamente vederli o ascoltarli sul vostro televisore.



OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.