Il mondo Altroconsumo:
Articoli riviste

Enforcement of consumers' collective interests by regulatory agencies in the Nordic countries

13 giugno 2007

Klaus Viitanen
Sintesi a cura di Paolo Martinello
L’articolo è dedicato all’analisi dei mezzi e strumenti di attuazione (enforcement) degli interessi collettivi dei consumatori nei paesi scandinavi. Nel sistema scandinavo, le questioni attinenti all’attuazione delle leggi di tutela dei consumatori e all’accesso alla giustizia sono state affrontate, in particolare, attraverso speciali autorità pubbliche (Consumer Ombudsman, con compiti di controllo del mercato e sull’uso di clausole contrattuali abusive), frequente ricorso ad azioni preventive, Tribunali speciali (Market Court ovvero Market Council) competenti in materia di interessi collettivi dei consumatori, azioni collettive risarcitorie (group action for compensation).
Spesso la protezione degli interessi collettivi dei consumatori mira a prevenire danni economici e alla salute causati da pratiche commerciali sleali, dall’uso di clausole abusive o da prodotti insicuri. Tuttavia, l’attività di controllo e di intervento preventivo si rivela inefficace quando, in conseguenza di comportamenti illeciti, si verificano danni della stessa natura a un ampio gruppo di consumatori. Uno dei mezzi più promettenti per fronteggiare le controversie di massa è l’azione di gruppo risarcitoria.



OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.