Il mondo Altroconsumo:
Articoli riviste

Gli effetti dell'obbligo a contrarre nel mercato Rc auto

6 febbraio 2008

Luigi Buzzacchi e Michele Siri
In questo lavoro discutiamo il ruolo dell’obbligo a contrarre per le compagnie assicurative del ramo Rc auto. Se ne riconoscono gli effetti positivi in termini di accesso, mutualità e trasparenza, ma anche il fatto che tale previsione normativa potrebbe elevare barriere all’ingresso nel mercato italiano da parte di alcune compagnie comunitarie, il che ha determinato l’avvio di una procedura di infrazione da parte della Commissione. Vengono, dunque, avanzate alcune possibili revisioni normative dell’obbligo a contrarre.

 



OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.