Il mondo Altroconsumo:
Articoli riviste

La mediazione conciliativa: criticità e contraddizioni

24 novembre 2011

Angelo Converso – Consigliere presso la Corte d’appello di Torino
La messianica fiducia riposta dal legislatore – e dall’apparato ministeriale – nella possibilità di conciliare le controversie attraverso la mediazione si scontra con og¬gettive barriere socio-culturali delle quali non è stato debitamente tenuto conto, al punto di includere il condominio fra le materie di obbligatorio ricorso alla media¬zione. Scindendo la conciliazione dalla mediazione sarebbero, tuttavia, ipotizzabili anche in ambito condominiale interessanti forme di allentamento delle tensioni.


OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.