Il mondo Altroconsumo:
Articoli riviste

La partecipazione dei cittadini alle politiche della salute

1 marzo 2009

Alessio Terzi - Presidente nazionale di Cittadinanzattiva

La partecipazione civica alle politiche della salute dovrebbe essere considerata non solo come un lodevole atto di civismo, ma sempre più come una risorsa strategica da spendere per la salvaguardia del servizio sanitario. Dopo l'esperienza delle carte dei diritti del malato negli anni 80, lo sviluppo della valutazione civica, la carta della qualità in chirurgia, si fa strada l'analisi critica sistematica delle aziende sanitarie, per promuovere la cultura della prevenzione dell'errore anche attraverso l'empowerment dei cittadini.


OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.