Il mondo Altroconsumo:
News

Come collegare un sistema home cinema

Il modo di usufruire del mezzo televisivo nei nostri appartamenti sta cambiando. Ecco cosa serve per creare nel salotto di casa gli effetti di una sala cinematografica.

Il desiderio di poter guardare a casa un film con gli stessi effetti sonori che si percepiscono di fronte al grande schermo ha spinto molti italiani ad acquistare un sistema home cinema. Che è così composto: cinque altoparlanti, tra da posizionare davanti e due dietro rispetto allo spettatore, e il subwoofer, in grado di riprodurre i suoni più bassi.

L'home cinema si può utilizzare con l'apparecchio televisivo che avete in casa, purché sia almeno di 28 pollici. In alternativa, qualora doveste acquistarlo, il nostro consiglio è di partire dai 37 pollici in su. Le casse dovrete disporle all'altezza della testa, in modo da formare un cerchio attorno allo spettatore: così il suono arriverà in maniera simultanea, a gantire l'effetto surround. L'altoparlante centrale dovrà essere disposta di fronte allo spettatore, meglio se sopra al televisore. Il subwoofer in basso o di lato.

Gurda il video



OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.