Il mondo Altroconsumo:
Articoli riviste

Tassi nascosti, rate care

1 maggio 2009
Tassi nascosti, rate care

Per invogliarci all'acquisto dei prodotti di consumo fioccano le offerte di rateizzazione. Ma a caro prezzo. Per fortuna nel nostro Paese non ci facciamo abbagliare dalle sirene del consumismo sfrenato: secondo le rilevazioni della Banca d'Italia il credito al consumo nel 2008 si è notevolmente contratto. La sua crescita è stata del 16% nel 2007, mentre ora è appena del 6,8%. Ma questo non significa che non sia un territorio infido. Sperando che l'Italia attui rapidamente la nuova direttiva sul credito al consumo, entrata in vigore l'11 giugno 2008 e che deve essere recepita entro il 12 maggio 2010. Questa dovrebbe risolvere molti problemi di trasparenza. Oggi, sebbene le offerte pullulino, le indicazioni sul vero costo del finanziamento, il Taeg, che tiene conto di tutte le spese, sono merce rara: lo dimostra la nostra inchiesta.


OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.