Il mondo Altroconsumo:
News

Biglietti aerei: gli assurdi balzelli se paghi con carta di credito

25 marzo 2016
Biglietti aerei: gli assurdi balzelli se paghi con carta di credito

Sembra non aver fine la brutta abitudine di alcuni siti di viaggi online di far lieviatre il prezzo della prenotazione applicando commisioni se si paga con le più comuni carte di credito. Ci sono arrivate tante segnalazioni su eDreams, Lastminute e Opodo: abbiamo indagato e in alcuni casi si paga anche il triplo. Uniamoci per farci sentire.

Quelle commissioni non dovute

E' arrivato il memonto di cercare un volo per le vacanze estive? Hai passato al setaccio tutti i siti che offrono viaggi a prezzi scontati e, finalmente, hai trovato quello che fa il caso tuo. Tutto bene fino a quando non arriva il momento di pagare. Qui, infatti, arriva la sorpresa: il prezzo è già lievitato di 40 euro. Come è possibile? Semplice, ti è bastato scegliere come metodo di pagamento la tua "normale" carta di credito e il prezzo del volo, come per incanto, è persino triplicato. Purtroppo è una prassi contro la quale ci stiamo battendo da anni anche grazie alle tantissime segnalazioni che ci arrivano da parte dei consumatori: una prassi che molti siti di ecommerce e agenzie di viaggi online continuano ad adottare nonostante le numerose sanzioni da parte dell'Antitrust (arrivate dopo tutte le nostre segnalazioni). Continiamo a fare pressioni e insistere perché cessi questa pratica: continua a segnalaci gli operatori che mettono in atto questi comportamenti scorretti e inaccettabili.


Aiutaci a trovare i negozi online che applicano un sovrapprezzo se paghi con carta di credito

Raccontaci il tuo caso

Nome *
Cognome *
Recapito telefonico (fisso o cellulare) *
Sei socio? *
   Codice socio: -
Ti hanno mai applicato un sovrapprezzo solo perché pagavi con carta di credito? * No
In che occasione? *
Indica il nome del negozio/ indirizzo on line *
Quale strumento di pagamento stavi utilizzando? *
Dettagli dell'acquisto * Indicaci il prezzo del prodotto o servizio : euro
Indica l'entità della commissione aggiuntiva: euro
Descrivi in maniera dettagliata quanto ti è capitato
 
Trattiamo i tuoi dati sempre con la massima sicurezza.

Informativa sul trattamento dei dati (art.13 d.lgs.196/2003)
I tuoi dati saranno trattati, manualmente ed elettronicamente, da Altroconsumo Edizioni srl e dall'Associazione Altroconsumo - Via Valassina 22, 20159 Milano (titolari del trattamento) per registrare l'adesione all'azione in corso e per informati sul suo prosieguo e sui suoi esiti. Potranno essere comunicati ad istituzioni, enti, forze politiche e soggetti funzionali al perseguimento degli obiettivi dell'azione. Inoltre, previa accettazione, i tuoi dati potranno essere utilizzati per inviarti la newsletter di Altroconsumo, per proporti pubblicazioni o servizi di Altroconsumo e per la partecipazione a nostre iniziative. Presso Altroconsumo Edizioni srl è disponibile l'elenco aggiornato dei soggetti responsabili dei singoli trattamenti che svolgono eventuali attività strumentali ai fini sopra indicati (spedizione, etichettatura, etc.) ed ai quali i dati potranno essere comunicati per tali finalità. Potrai in ogni momento e del tutto gratuitamente chiedere l'aggiornamento, la correzione e l'integrazione dei tuoi dati ed opporti al loro trattamento per le suddette finalità, scrivendo ad Altroconsumo Edizioni srl, Via Valassina 22, 20159 Milano.
(*) : i campi sono obbligatori


Gli ultimi, in ordine di tempo, che abbiamo sottoposto all'esame del Garante grazie alle segnalazioni dei consumatori sono tre delle piattaforme più note per prenotare viaggi online: eDreams, Lastminute e Opodo. Abbiamo fatto alcune prove per vedere quanto il consumatore rischia di pagare di più semplicemnte se usa la propria carta di credito al posto di quelle "raccomandate" dal sito. 

Le nostre prove

Abbiamo provato ad acquistare un biglietto Milano-Parigi per il 24 marzo sulle tre agenzie di viaggio online per confrontare i prezzi dei biglietti a seconda della carta utilizzata per il pagamento. Nelle sezioni a destra abbiamo riassunto i dati raccolti sui siti di eDreams, Lastminute e Opodo.

Paghi fino al triplo del prezzo del biglietto

Le commissioni aggiuntive arrivano a pesare fino al doppio rispetto al prezzo del biglietto e, nel migliore dei casi, arrivano al 70% del costo del biglietto. A conti fatti, perciò, con le commissioni il biglietto arriva a costare anche il triplo rispetto al prezzo indicato inizialmente. L'unico modo per evitare questi sovrapprezzi è dotarsi delle carte co-branded delle piattaforme: su eDreams e Opodo non si pagano le commissioni se si utilizza la carta Agos eDreams e su Lastminute, invece, se si utilizza la carta Maestro Widiba (il conto online della banca del gruppo MPS). Hanno la peggio i possessori di American Express, costretti a pagare sempre le commissioni più alte, e non va certo meglio per chi ha una Mastercard o una Visa.

Le nostre segnalazioni ad Antitrust

Alla luce di questa situazione, abbiamo nuovamente segnalato all'Antitrust i comportamenti scorretti di eDreams, Lastminute e Opodo. Riteniamo inaccettabile che le commissioni aggiuntive non solo vengano indicate solo in fase di pagamento, ma che siano pari al doppio del prezzo del biglietto. Questi sovrapprezzi non possono essere in nessun modo giustificati dai costi sopportati dal gestore nei confronti degli emittenti delle carte. Chiediamo che l'Antitrust intervenga il prima possibile, nel frattempo, se hai avuto anche tu un'esperienza negativa con l'acquisto di un volo online, ti invitiamo a segnalarci i comportamenti scorretti degli operatori.



OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.