Il mondo Altroconsumo:
Articoli riviste

Agenzie di viaggio online

1 luglio 2007

Spesso basta spendere un po' di tempo su Internet per risparmiare quasi il 50% sul proprio viaggio. Non sempre, infatti, le agenzie tradizionali sono in grado di scovare le offerte più competitive.

illustration

Quando ci si affida a un’agenzia di viaggi tradizionale, ci si aspetta che il personale che ci accoglie abbia una certa competenza e sia in grado di trovare (meglio di noi) le soluzioni più adatte alle nostre esigenze di inesperti vacanzieri.
Purtroppo, però, dobbiamo constatare che (molto spesso) le cose in agenzia non vanno affatto come dovrebbero andare e che con un po' di pazienza e qualche oretta passata al computer di casa è possibile organizzare per proprio conto una vacanza che soddisfi non solo le nostre velleità di turisti, ma anche il nostro portafoglio.
È quello che abbiamo sperimentato sulla nostra pelle quando abbiamo deciso di provare a prenotare due viaggi totalmente diversi tra loro (ma anche molto costosi) servendoci tanto delle tradizionali agenzie di viaggio, quanto della rete, dove abbiamo navigato qua e là tra tutti quei siti che permettono di prenotare voli e soggiorni con un semplice clik.
Cosa abbiamo scoperto? Che le agenzie tradizionali forniscono in media proposte meno convenienti di quelle che si possono trovare su Internet e che soprattutto conoscono assai poco le offerte e le opportunità di risparmio presenti sul mercato (e ancora meno le sanno individuare).
Nello specifico abbiamo cercato informazioni per un viaggio di 10 giorni all'hotel Luxor di Las Vegas e per una gita di 4-5 giorni a Disneyland Paris



OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.