Il mondo Altroconsumo:
Articoli riviste

Fare attività fisica

1 agosto 2008
Fare attività fisica

Basta mezz'ora di esercizio fisico per contribuire a tenere lontane diverse malattie, tra cui l'infarto e la depressione.

Purtroppo, gli italiani non si distinguono per uno stile di vita attivo: il 41% dei nostri connazionali non pratica né sport, né alcuna attività fisica nel tempo libero. Eppure bastano 30 minuti al giorno di attività fisica moderatamente intensa per ridurre il rischio di sviluppare una serie di malattie: dall'infarto all'ictus, dalla depressione al cancro. Lo dicono l'Oms (Organizzazione Mondiale della Salute) e i Cdc (Centri per il Controllo e la prevenzione delle malattie del Dipartimento di Salute degli Stati Uniti). Per i ragazzi nell'età dello sviluppo mezz'ora non basta, serve almeno un'ora di attività fisica tutti i giorni per evitare l'obesità, dare forza ed elasticità alla muscolatura e rafforzare le ossa.

Cosa si intende per attività fisica?
Non è la pratica di uno sport nel tempo libero, ma qualunque attività che ci tenga in movimento e ci permetta di consumare calorie nella vita di tutti i giorni, come camminare, andare in bicicletta, fare le scale, tutte attività adottabili nella vita di tutti i giorni senza sforzi eccessivi. Eppure spesso non facciamo nemmeno questo sforzo minimo.

Abbandonare la vita sedentaria
Iniziate gradualmente a cambiare stile di vitali perché il fisico ha bisogno di adattarsi. Quindi, non buttatevi subito in un tour de force, ma iniziate con qualche minuto al giorno per arrivare ai 30 minuti consigliati e magari andare oltre.



OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.