Il mondo Altroconsumo:
Articoli riviste

Olimpiadi: in gara anche l'etica

1 luglio 2004

I giochi olimpici di Atene sono l’evento sportivo dell’anno.
Per le grandi marche di abbigliamento sportivo, un'occasione di pubblicità. Peccato che molte di esse siano tristemente famose per lo sfruttamento dei lavoratori del Sud del mondo.

illustration


I giochi olimpici di Atene sono l’evento sportivo dell’anno.

Per le grandi marche di abbigliamento sportivo, una magnifica occasione di pubblicità, grazie alla sponsorizzazione degli atleti. Peccato che molte di esse siano tristemente famose per lo sfruttamento dei lavoratori del Sud del mondo.

Anche in Italia è attiva la campagna Play fair at the Olympics (Gioca pulito alle Olimpiadi), proprio per chiedere maggiore responsabilità nella scelta degli sponsor olimpici e ricordare le drammatiche condizioni di lavoro nell’industria del settore.

Sono temi che Altroconsumo  segue con sempre maggiore attenzione (vedi per esempio il nostro articolo sulle scarpe da jogging, pubblicato su Altroconsumo 161, giugno 2003). L’iniziativa italiana è stata lanciata dal Centro Nuovo Modello di Sviluppo e dalla Campagna Abiti Puliti.

Per maggiori informazioni e per sostenere la campagna:



OK Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.