News

Italo: arriva l'alternativa a Trenitalia

26 aprile 2012
Italo: arriva l'alternativa a Trenitalia

Il monopolio di Trenitalia è messo in discussione grazie all'arrivo Italo, il nuovo treno di Ntv. Abbiamo confrontato le tariffe sulla tratta Milano-Roma, scoprendo che effettivamente la differenza di prezzo è solo di qualche euro. Ma la prospettiva di una maggiore concorrenza lascia ben sperare.

Il 28 aprile farà il suo debutto sui binari italiani Italo, l'alternativa a Trenitalia nata da Ntv, società di cui è presidente Luca Cordero di Montezemolo. Inizialmente Italo collegherà Milano a Napoli fermandosi a Bologna, Firenze e Roma, ma in futuro è previsto l'ampliamento della rete. L'offerta per i passeggeri prevede di poter scegliere l'ambiente nel quale viaggiare tra Smart, Prima o Club. Tre alternative che corrispondono anche a tre livelli di comfort e tre corrispondenti fasce di prezzo. Le tariffe si articolano su tre offerte principali: base, economy e low cost.

Italo vs Trenitalia: la differenza è poca
Abbiamo valutato la tratta Milano Porta Garibaldi-Roma Tiburtina, confrontandola con le proposte di Trenitalia.

  • La tariffa Smart di Italo permette di viaggiare da Milano a Roma spendendo 88 euro, se si sceglie la seconda classe di Trenitalia, invece, il costo sarà compreso tra gli 86 e i 91 euro.
  • Se si viaggia in Economy, la tratta costerà 65 euro, contro la tariffa Mini di Trenitalia, compresa tra i 59 e i 69 euro.
  • La tariffa Low cost di Italo, con la quale si spendono 45 euro, è paragonabile alla Mini di Trenitalia, che permette di spendere dai 39 ai 49 euro.
  • La Promo di Italo, infine, consente di viaggiare spendendo 30 euro, contro i 29 euro previsti dalla Mini di Trenitalia.

Rispetto a Trenitalia non ci sono offerte paragonabili a quella che prevede biglietti a 9 euro. Offerta che peraltro, come abbiamo visto in una recente indagine, è più teorica che reale.



Prova ora: 2 euro 2 mesi