News

"Partite pregresse": cosa fare se hai trovato questa voce nelle bollette dell'acqua

23 giugno 2015
acqua

23 giugno 2015

Diciture poco comprensibili stanno comparendo sulle bollette dell'acqua ormai da mesi. Le voci vengono indicate come "partite pregresse" e gli importi non sono certo indifferenti. Abbiamo inviato una diffida alla società laziale Acea: ecco cosa puoi fare se hai trovato queste voci in bolletta.

Il caso più emblematico è quello della zona di Frosinone, ma si tratta di un problema che potrebbe avere una portata più ampia. In pratica, nelle bollette dell'acqua dell'ultimo anno, è comparsa una voce indicata con il nome di "partite pregresse". Una dicitura decisamente poco comprensibile ai più, anche per via di un rimando a una legge sconosciuta. L'unica certezza riguarda l'importo da pagare e, soprattutto, il riferimento al servizio prestato diversi anni prima (si arriva fino al 2006). Ma cosa si intende esattamente per "partite pregresse"? Ed è davvero tutto corretto?

Facciamo un po' di chiarezza

Fino al 2012 il metodo tariffario utilizzato per definire le tariffe dell'acqua consentiva ai gestori dei servizi di acquedotto, fognatura e depurazione di ripartire i costi sostenuti per l'erogazione del servizio nei successivi cinque anni. Ma, dal 2012 in poi, le cose sono cambiate. Si sono poste delle regole rispetto alla quantificazione degli importi, la loro presentazione e la rateizzazione in bolletta. I dubbi sulle voci "partite pregresse", perciò, rimangono anche perché, dopo così tanto tempo, dovrebbe scattare la prescrizione, ovvero l'impossibilità da parte del creditore di esigere il pagamento.

Cosa fare se hai trovato queste voci

Le somme dovute alle cosiddette "partite pregresse" sono almeno in parte prescritte e quindi, se già pagate, devono essere restituite. Per questo motivo abbiamo inviato una diffida alla ad Acea Ato2, la società della zona di Frosinone con la situazione amministrativa più complicata. Tieni d'occhio questa pagina per tutti gli aggiornamenti futuri. Se sei socio e se hai trovato la voce "partite pregresse" in bolletta puoi contattare la nostra consulenza legale allo 02 6961550 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.