Attenzione a

Farmaci per dimagrire stop alla sibutramina

22 gennaio 2010

22 gennaio 2010

L'Agenzia italiana del farmaco ha vietato la vendita e l'utilizzo di tutti i medicinali a base di sibutramina (nomi commerciali: Ectiva, Reductil), compresi quelli preparati dal farmacista.

Per perdere peso
Questi farmaci, usati per favorire la perdita di peso nelle persone obese e in soprappeso che hanno altri fattori di rischio cardiovascolare come il diabete di tipo 2 o il colesterolo alto, sono ora ritenuti dall'Aifa troppo pericolosi.

In particolare, il comitato nazionale che valuta la sicurezza dei farmaci (Comitato per i medicinali per uso umano Chmp) in accordo con le autorità europee (Autorità europea dei farmaci Ema) ha riscontrato un rapporto rischio-beneficio sfavorevole per questa molecola.

Contattare il medico
Le persone attualmente in cura con medicinali contenenti sibutramina sono invitati a contattare il proprio medico per valutare la possibilità di una terapia alternativa. Chi intende interrompere il trattamento immediatamente, può farlo tranquillamente, anche prima di avvisare il medico.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero verde Aifa 800571661.


Stampa Invia