News

Lampone per dimagrire: integratore da evitare

20 aprile 2016

20 aprile 2016

Sul web impazzano le pubblicità di prodotti miracolosi, che farebbero perdere chili immediatamente: Raspberry Ketone Forte ne è un esempio. Le informazioni presenti sul sito, che abbiamo analizzato, sono tutt'altro che credibili e, in alcuni casi, infrangono la legge.

Potrebbe esservi capitato di trovarvi di fronte, sul web, alla pubblicità martellante di Raspberry Ketone Forte, un integratore, acquistabile online, presentato come in grado di far perdere in breve tempo i chili in eccesso, senza troppe rinunce.

Fai attenzione, è solo un prodotto caro e non credibile. Ti spieghiamo perché e, intanto, ricorda: per perdere peso serve la giusta dieta, attività fisica e, se necessario, la consulenza di uno specialista.

Inizia con il capire se ne hai davvero bisogno calcolando il tuo indice di massa corporea.

Scopri se sei in forma

Solo fantasie e informazioni fuori legge

Venduto al carissimo - anche se guardacaso  "promozionale" - prezzo di 45 euro (invece che 69 euro), contiene un estratto derivante dai lamponi. Abbiamo visitato il sito e scoperto una serie di informazioni non solo ingannevoli, ma anche fuorilegge. Ecco perché non fidarsi ed evitare di buttare via i tuoi soldi.

  • Gli ingredienti sarebbero stati selezionati per avere risultati immediati (da bacchetta magica!) e la ricerca (quale non è dato sapere) dimostrerebbe che le sostanze contenute nella pillola accelerebbero il processo di eliminazione del tessuto adiposo anche del 400% (un miracolo!). In realtà non esistono studi validi condotti su uomini che provino un effetto qualsiasi da parte dei componenti del lampone sulla perdita di peso. Solo fantasie.
La comunicazione di Raspberry Ketone Forte ha infranto la legge con immagini del "prima e dopo" e con l'indicazione del numero di chili e del tempo preciso necessario per perderli (pratiche vietate); infine, inesistente l'avvertimento sul fatto che è necessaria anche una dieta ipocalorica (obbligatorio).

Stampa Invia