Attenzione a

Botulino in un minestrone pronto da non consumare

13 aprile 2010

13 aprile 2010

Il ministero della Salute ha informato che nel prodotto alimentare Minestrone Pronto Fresco Alta Gastronomia Arturo Vogliazzi “Primavera di verdure” è stata riscontrata la presenza di tossina botulinica. Il ministero della Salute invita a non fare uso di questo prodotto e, nel caso fosse stato acquistato, di consegnarlo alla propria Asl di competenza.

Il ministero della Salute ha informato con un comunicato sul suo sito che nel prodotto alimentare Minestrone Pronto Fresco Alta Gastronomia Arturo Vogliazzi “Primavera di verdure” è stata riscontrata la presenza di tossina botulinica, come comunicato da parte della Regione Lombardia.
Il ministero della Salute invita a non fare uso di questo prodotto e, nel caso fosse stato acquistato, di consegnarlo alla propria Asl di competenza.

Sono ancora in corso indagini da parte delle autorità sanitarie. 

È la seconda volta in pochi mesi che il Ministero dà un allarme dovuto alla presenza di tossina botulinica. L’allarme precedente riguardava il prodotto pestato di carciofini di Cupello.

Ricordiamo che la tossina botulinica può dare luogo a disturbi molto gravi, anche mortali.


Stampa Invia