News

Colombe e dolci pasquali senza benzofenoni. Ma occhio agli imballaggi

09 aprile 2009

09 aprile 2009

Colombe e dolci pasquali, prodotti da forno confezionati ancora caldi e contenuti in scatole di cartone, possono essere considerati a rischio 4-metilbenzofenone, composto utilizzato nell'inchiostro di stampa degli imballaggi. Non ne abbiamo trovato tracce negli alimenti analizzati, ma in alcune scatole sì.

Colombe e dolci pasquali, prodotti da forno confezionati ancora caldi e contenuti in scatole di cartone, sono considerati a rischio 4-metilbenzofenone, composto utilizzato nell'inchiostro di stampa degli imballaggi. Non ne abbiamo trovato tracce negli alimenti analizzati, ma in alcuni casi sulle scatole sì.

L'allarme in Europa
L'allarme era stato lanciato a fine gennaio dall'Afsca (Agenzia federale per la sicurezza della catena alimentare del Belgio), informata da un produttore belga di un problema relativo al 4-metilbenzofenone, sostanza simile all'Itx: secondo le informazioni disponibili, questa sostanza era passata dalla superficie esterna del cartocino all'alimento, un muesli al cioccolato contenuto all'interno di un sacchettino di plastica. Prodotto poi ritirato dal mercato. La presenza del 4-metilbenzofenone negli alimenti non è ammessa per legge. È invece ammessa, fino a un limite massimo di 0,6 mg/kg, la presenza di una sostanza molto simile, il benzofenone.

All'inizio di marzo l'Efsa (ente per la sicurezza alimentare in Europa) ha ritenuto di non poter applicare la stessa tollerabilità al 4-metilbenzofenone. L'Efsa ha affermato che, benché il consumo di cereali contaminati non rappresenti un problema per la maggior parte degli individui, un rischio poteva essere, invece, legato al consumo elevato di cereali da parte dei bambini.

Analisi sulle colombe: alimenti a posto
Abbiamo rivolto la nostra attenzione ad un tipo particolare di prodotto che poteva essere considerato a rischio: le colombe ed i dolci pasquali, prodotti da forno contenuti in scatole di cartone, che vengono confezionate subito dopo la cottura, ancora calde. È noto, infatti, che i processi di migrazione sono accelerati dalle alte temperature.

Abbiamo acquistato 8 prodotti nella grande distribuzione, per verificare la presenza di benzofenoni (benzofenone, 4-metil-benzofenone e 4-idrossi-benzofenone) sull'imballaggio (ossia sulla scatola di cartone) ed eventualmente sul prodotto. In 4 casi (Bauli, Maina, Balocco e Paluani) la ricerca sulla confezione è risultata positiva: in 3 casi la sostanza che abbiamo riscontrato sull'astuccio di cartone era il benzofenone (la sostanza tollerata), mentre sulla confezione della Colomba Bauli abbiamo riscontrato la presenza di 4-metilbenzofenone. Per questi campioni abbiamo quindi proceduto alla ricerca di benzofenoni sull'alimento, non trovandone traccia.

Rischio da non sottovalutare. Urge un regolamento
In sostanza, anche se le nostre analisi non hanno evidenziato la presenza di queste sostanze negli alimenti, il rischio pare reale…

Ciò che chiediamo a gran voce, dal caso Itx in poi, è che la normativa europea regolamenti anche l'uso degli inchiostri sugli imballaggi destinati a contenere prodotti alimentari.

Quando è emerso il problema, che ha fatto subito capire come questo allarme, nato dai cereali per la prima colazione, potesse in realtà interessare molte altre categorie di alimenti, abbiamo subito chiesto al Ministero di fare in modo che i consumatori venissero informati di quale fosse la situazione relativa ai prodotti commercializzati nel nostro Paese. Senza mai ottenere una risposta.

COLOMBE E DOLCI PASQUALI
Marca Denominazione Formato Benzofenoni
      sulla confezione nel prodotto
Motta La colomba - Ricetta tradizionale 1 kg assente assente
Le tre marie Colomba classica 1 kg assente assente
Maina Colomba - La gran Nocciolato 1 kg presente (1) assente
Paluani Colomba Classica 1 kg presente (1) assente
Bauli La colomba 1 kg presente (2) assente
Balocco La colomba 1 kg presente (1) assente
Melegatti Colomba 1 kg assente assente
Bauli La lemon - Le torte di primavera 400 g assente assente
(1) Benzofenone
(2) 4-metilbenzofenone

Stampa Invia