News

Formaggini Inalpi: non c’è solo latte

16 gennaio 2014
formaggini

16 gennaio 2014

Si definiscono “formaggini di latte”. E la pubblicità punta tutto su questo. Però invece contengono anche panna, formaggio e sali di fusione. Per questo li abbiamo denunciati all’Autorità garante.

La pubblicità punta tutto sul latte, per i formaggini Inalpi. Al punto che il bambino nell’immagine “beve” la sua tartina spalmata, come se fosse un bel bicchiere di latte fresco.

Eppure, a quanto ne sapevamo, tra i formaggini e il formaggio c’è una bella differenza. Che è proprio che il formaggio è fatto solo di latte, mentre i cosiddetti “formaggini” sono fatti con formaggio fuso (non per nulla tra gli ingredienti compaiono sempre i sali di fusione). Significa che in questo caso si sono messi a fare formaggini senza formaggio fuso? 

Purtroppo non è così 

Andando sul loro sito si legge: “a differenza dei normali triangolini realizzati con formaggio fuso, i Formaggini Inalpi sono a base di latte fresco piemontese”. In realtà, come al solito, è sufficente leggere la lista degli ingredienti, che parla sottovoce, ma dice la verità. E la verità è che i formaggini “di latte” Inalpi contengono anche “formaggio, panna, proteine del latte e sali di fusione”. Insomma, sono formaggini con formaggio fuso, che si differenziano solo perché c’è un’aggiunta di latte fresco. 

E questo vale anche per le “fettine di latte” della stessa azienda. Una bella differenza rispetto al formaggio normale, che davvero è fatto soltanto con latte, caglio e sale. Una differenza che nella pubblicità dei formaggini Inalpi tende a scomparire.

Per questo li abbiamo segnalati all’Antitrust per pubblicità ingannevole.


Stampa Invia