News

Lipton pyramid, il tè che non rispetta l'ambiente

27 settembre 2012
lipton

27 settembre 2012

Hanno la forma di piramide, un aspetto lucido e al tatto una consistenza diversa da quella dei tradizionali involucri. Sono fatte in poliestere (materiale non biodegradabile) e per questo le bustine del tè e delle tisane Lipton pyramid, contrariamente a tutti gli altri involucri di tè e tisane, non possono essere riciclate nella raccolta dell’umido.

Pyramid è il nome con cui vengono venduti alcuni prodotti della Lipton. Le bustine di tè e tisane di questa linea hanno la forma di una piramide, un aspetto leggermente lucido e, al tatto, una consistenza diversa da quella dei tradizionali involucri. Ma la loro particolarità non sta solo nella forma. Contrariamente a tutte le bustine che contengono tè e tisane, infatti, quelle di Lipton pyramid non possono essere gettate nell’umido perché realizzate in poliestere, materiale non biodegradabile, che deriva dalla plastica. Lipton pyramid va buttato, quindi, nel sacco nero dell’indifferenziata: una scelta poco sostenibile.

La scelta giusta per l'ambiente
Separare l'umido significa non solo ridurre la quantità di rifiuti in discarica, ma anche recuperare compost (concime naturale) o biogas (energia rinnovabile). La soluzione migliore per l’ambiente? Acquista tè e tisane sfusi (eviti non solo la bustina, ma anche la confezione in carta che l’avvolge) o quelli contenuti in involucri “normali” che si possono gettare nell’umido.

Stampa Invia