News

Natale a tavola, i consigli per le feste

23 dicembre 2019
Pranzo Natale

Dalla spesa al supermercato al momento del brindisi. Ecco alcuni consigli pratici per scegliere, conservare e consumare alcune delle pietanze tipiche delle feste di fine anno. Per salvaguardare qualità e freschezza dei prodotti, con un occhio anche al portafoglio.

Insalata russa

  • Nella grande distribuzione si può trovare un'insalata russa che non ha niente da invidiare a quelle di gastronomia, con grande gioia non solo del palato ma anche del portafoglio,
  • La lista degl ingredienti deve essere sempre a disposizione del consumatore, anche nei negozi di gastronomia: controllala per non trovare brutte sorprese,
  • L'insieme delle verdure deve essere equilibrato: diffida di quelle con troppe patate e carote,
  • Per non stancare il gusto, la maionese non deve essere eccessiva: è accettabile fino a metà degli ingredienti,
  • Per non incappare in prodotti vecchi, mal conservati dal punto di vista igienico o con troppa salsa e poche verdure, meglio prepararsi l'insalata russa da sè: il mix di verdure è in vendita nel banco surgelato dei supermercati. Quanto alla maionese, fai attenzione a maneggiare le uova (il guscio è sporco e porta lo spettro della Salmonella) e consumala entro 24 ore,
  • Attenzione alle calorie: una porzione da 100g (3 cucchiai) apporta quasi 300 kcal, come una porzione di salumi misti o una di cannelloni ripieni di carne.