News

Parmigiano o Grana? "Re" della tavola alla prova

15 aprile 2014
parmigiano

15 aprile 2014

Abbiamo portato in laboratorio e di fronte ai nostri giudici assaggiatori i due giganti della produzione italiana di formaggio, mettendo sotto esame 24 spicchi preconfezionati. Scopri i risultati del nostro test e segui alcuni semplici consigli per capire la qualità di ciò che compri al supermercato.

Che sia grattuggiato o in pezzi, il Grana Padano o il Parmigiano Reggiano non mancano mai sulla tavola degli italiani. Ma quali sono le differenze tra questi due imitatissimi formaggi (insieme rappresentano ben il 60% della produzione casearia Dop)? E quali sono i prodotti migliori in vendita al supermercato per entrambi i tipi di formaggi? Scoprilo nel nostro ultimo test su 12 spicchi preconfezionati di Parmigiano Reggiano Dop e 12 di Grana Padano Dop.

Come riconoscerne la qualità

In generale, questi prodotti da banco sono di qualità e sapore accettabile. Ma come riconoscerne la qualità? Vista e palato sono le prime antenne da addrizzare di fronte a entrambe questi formaggi.

  • La crosta non deve presentare spaccature o crepe.
  • La pasta deve mostrare una consistenza soda e decisa, con una buona resistenza alla penetrazione.
  • Quando si taglia il prodotto stagionato, deve essere evidente la struttura a scaglie (quindi la pasta deve staccarsi in lingue sottili).
  • Se sono troppo secchi o sabbiosi non sono formaggi di grande qualità.
  • Non sempre quelli che sembrano difetti della pasta sono tali: possono esserci dei piccoli punti bianchi che si formano naturalmente con la stagionatura (più il formaggio è invecchiato e più ce ne sono), oppure dei "buchini" che si formano con la fermentazione; ma attenzione a quando ci sono degli spacchi particolarmente grandi nella pasta, chiamati anche "occhi": vuol dire che c'è stato qualcosa di anomalo nella stagionatura con una proliferazione eccessiva di batteri.

Il nostro test

Ecco i prodotti che sono stati valutati in laboratorio e dai nostri giudici assaggiatori. Visto che si tratta di formaggi non comparabili per varie differenze che li contraddistinguono, abbiamo stilato due classifiche distinte, che puoi trovare nell'indagine completa.

  • Grana Padano Dop: Ambrosi, Gran Soresina, Emilgrana, Carrefour, Ferrari Taglio Fresco, Esselunga, Auchan, Eurospin, Virgilio, Zanetti, Euroformaggi, Unigrana.
  • Parmigiano Reggiano Dop: Virgilio, Giani Leone, Conad, Hombre Biologico, Antichi Mestieri, Carrefour, Unigrana, Ferrari Cuor di forma, Parmareggio, Coop Viviverde Bio, Ambrosi, Zanetti.

 


Stampa Invia