News

Rigoni modifica l'etichetta della Nocciolata e avvisa i consumatori

17 settembre 2010
etichetta

17 settembre 2010

Avevamo segnalato la presenza di tracce di mandorla, non dichiarate in etichetta, nella Nocciolata Rigoni. Il produttore ha modificato l’etichetta e avvisato i consumatori.

Etichetta modificata
La "Nocciolata", la crema di cacao e nocciole prodotta da Rigoni di Asiago, era stata ritirata dal mercato dopo una nostra segnalazione, per la presenza di tracce di mandorle non dichiarate in etichetta. Un problema per gli allergici.
Ora il produttore è corso ai ripari, modificando l’etichetta e preparando un annuncio (inserito sul suo sito e in cartelli presenti in alcuni ipermercati), nei quali si dice: "Rigoni di Asiago informa tutti i clienti che il prodotto Nocciolata può contenere tracce di altra frutta a guscio. Si invitano pertanto i consumatori allergici alla frutta a guscio a non consumare Nocciolata"


Stampa Invia