News

Saccottino Mulino Bianco: e il cioccolato?

16 luglio 2013

16 luglio 2013

Nell’immagine sulla confezione la merendina sembra strabordante di cioccolato. Poi apri e ti trovi davanti alla triste realtà: la crema all’interno è davvero poca. La “presa in giro” dei produttori è comune, ma bisogna esserne consapevoli. Prendiamoli un po’ in giro, noi, questa volta: segnala i casi simili sulla app "Ora Basta!"

Questo è solo un esempio, sia chiaro. Mulino Bianco - con il suo Saccottino al cioccolato - non è l’unica azienda a mettere sulla confezione immagini irrealistiche del prodotto. È il marketing, lo sappiamo bene: mostrare la merendina in modo invitante, succulento, perché l’importante è vendere. Poi apri e ti accorgi che di quell’ammaliante immagine c’è ben poco: è una sorta di "presa in giro" ormai entrata a far parte della normalità, tutti quotidianamente ne siamo circondati e non ci pensiamo più di tanto.

Ma perché - questa volta - non proviamo a prenderli un po’ in giro, noi, i produttori? Mettiamo a confronto ciò che mostrano e ciò che realmente sono, in modo che nessuno creda di poterci - mai - prendere in giro. Segnala attraverso la nostra nuova app Ora basta! i prodotti da cui ti senti deluso, quelli che in “copertina” ti fanno credere chissacché e poi, aperta la confezione, ti fanno “cadere le braccia”. E, intanto, leggi la “favola” raccontata da Mulino Bianco, che ci ha segnalato proprio uno dei nostri soci.

Cioccolato “a fiumi”

Una soffice merendina, che si apre a metà e lascia sgorgare dalle sue fragranti sfoglie una quantità di crema al cioccolato che riempie l’intero fagottino. È questa l’immagine fiabesca che domina la confezione dei Saccottini al cioccolato Mulino Bianco. Anche il nome della brioche è stato scelto con dovizia, non c’è che dire. Ma questo “piccolo sacco”, in realtà, non è pieno come sembra dall'immagine sulla confezione: la crema al cioccolato all'interno è davvero poca. Probabilmente non sarà difficile per un bambino lasciarsi ingannare quando, davanti agli scaffali, dovrà scegliere la prossima merenda. E – perché no, ammettiamolo – inconsciamente una bella immagine condiziona spesso anche le scelte degli adulti. L’importante è essere consapevoli del fatto che la realtà potrebbe essere diversa dall’apparenza. Altrimenti - come mostrano le immagini -, aprendo la confezione di un Saccottino al cioccolato, si rischierà di rimanere molto, molto delusi.


Stampa Invia