News

Se iodato il prezzo è salato

13 maggio 2011
sale

13 maggio 2011

Il sale iodato, strumento fondamentale di prevenzione di alcuni disturbi importanti, è spesso molto più caro del normale sale da cucina. E non sempre si trova. La nostra indagine in 4 città.

Per compensare carenze di iodio
Per prevenire su ampia scala i disordini da carenza di iodio, come il gozzo negli adulti e il rallentamento della crescita nei bambini, l’Organizzazione mondiale della sanità ha suggerito di aggiungere questo micronutriente nel sale. Ciò non significa che dobbiamo consumare più sale, ne utilizziamo già troppo (Quanto sale stai consumando? Usa il calcolatore), ma che pur limitandolo dobbiamo preferire sempre la versione arricchita. Ma la nostra inchiesta dimostra che non sempre la variante iodata c’è e quando è presente costa il doppio del sale normale.

Perché aggiungere lo iodio
L’apporto di questo minerale con la sola dieta non è sufficiente a coprire le necessità fisiologiche. Mediamente, infatti, assumiamo solo la metà della dose giornaliera raccomandata di iodio, sebbene si trovi in pesci, crostacei e, in misura minore, in latticini, uova e carne. Dal 2005 esiste una legge che obbliga tutti i punti vendita che vendono sale ad avere anche la versione iodata, oltre a dover esporre un cartello informativo sui benefici della iodioprofilassi.

Risultati salati
Siamo andati a vedere, in ottanta punti vendita di Milano, Roma, Bari e Palermo se questa norma viene rispettata. Il sale iodato è sempre presente nella grande distribuzione, ma solo sei volte su dieci nelle altre rivendite. Maglia nera a Milano e Roma, mentre va molto meglio a Bari e a Palermo.  Inesistenti, sempre, le locandine informative. Infine, in media, il sale iodato costa il doppio di quello comune: 53 centesimi di euro al chilo contro 30 centesimi.

SALE IODATO: dove c'è e quanto costa
Città Presenza del sale iodato Prezzi del sale iodato min - max in euro (aprile 2011) Prezzi del sale comune min - max in euro (aprile 2011)
Supermercati, ipermercati e Hard Discount  
    min-max min-max
MILANO sempre presente 0,11 - 1,09 0,11 - 0,86
ROMA sempre presente 0,39 - 0,79 0,11 - 0,79
BARI sempre presente 0,11 - 1 0,11 - 0,40
PALERMO sempre presente 0,41 - 1,09 0,11 - 0,8
Tabaccai, drogherie, piccoli alimentari  
MILANO no in 7 su 10 0,80 - 1,20 0,60 - 1
ROMA no in  7 su 10 0,65 - 1 0,18 - 1
BARI sempre presente 0,50 - 1,20 0,30 - 0,90
PALERMO no in 1 su 7 0,30 - 0,80 0,11 - 0,60

Stampa Invia