Prime impressioni

Nutella B-ready: poche calorie, ma anche tanti grassi e zuccheri

11 maggio 2015
nutella bready

11 maggio 2015

Nutella in una cialda croccante: ecco il nuovo mix studiato ad hoc dalla Ferrero per la prima colazione. Più leggero rispetto ad altri snack, ma l'apporto di grassi e zuccheri non è trascurabile.

B-ready, Nutella racchiusa in una cialda croccante, è il nuovo snack Ferrero studiato ad hoc per la prima colazione. Risulta più leggero rispetto a merende simili, così come anche rispetto al tradizionale pane e Nutella, anche se per una sola porzione le calorie sono poche, mentre il contributo di grassi, grassi saturi e zuccheri non è trascurabile.

Ci sono altri prodotti e alimenti per la prima colazione e la merenda: ora puoi metterli tutti a confronto in una pratica app per smartphone da portare sempre conte. Sacrica e attiva la app "Merendiario" qualdo sei ad esempio al supermercato e scopri in tempo reale (anche grazie alla scansione con codice a barre) quali sono i prodotti per la merenda e la prima colazione più adatti in base al prezzo, alle calorie e al loro apporto nutrizionale.


Scarica la app Merendiario


Apporto calorico

Tornando al nuovo snack di Nutella, se guardiamo l’apporto calorico di un solo pezzo non possiamo dire che le 95 kcal che fornisce siano tante. Se guardiamo però la composizione e i valori nutrizionali per 100 g di prodotto, vediamo che questo snack fornisce una notevole percentuale di zuccheri, grassi e grassi saturi. Tra i grassi che contiene c'è anche il tanto discusso olio di palma.

Varia la colazione

Una tazza di latte e un B-ready non fanno una colazione completa. Piuttosto che cadere nella tentazione di mangiare due snack, meglio concedersene solamente uno, completando la colazione con un paio di fette biscottate integrali o 2-3 biscotti (sempre integrali) e un frutto, che è un’ottima fonte di fibra e vitamine.

Quanto costa?

Costa 2.10 euro a confezione (contiene 8 pezzi). Questo significa un prezzo al chilo di 13.75 euro, di certo superiore al costo dei normali biscotti da colazione (con un posizionamento di prezzo di solito compreso tra i 3 e i 6.50 euro), ma abbastanza in linea con prodotti più complessi come wafers, piccola pasticceria confezionata e prodotti doppiati con cioccolato.  


Stampa Invia