News

Additivi alimentari: dall'Europa la nuova lista

14 giugno 2013
additivi alimentari

14 giugno 2013

È entrata in vigore la nuova lista europea degli additivi che possono essere utilizzati nella produzione degli alimenti. Per sapere quali sono, perché vengono usati, le insidie che nascondono e le loro caratteristiche, puoi consultare la nostra banca dati.

È entrata in vigore in questi giorni dopo il via libera dell’Unione Europea. La nuova lista comprende solo gli additivi alimentari giudicati sicuri dal Comitato scientifico sull’alimentazione europeo e dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare. Per sapere quali sono, perché vengono usati, le insidie che nascondono e le caratteristiche di tutti gli additivi alimentari puoi consultare la nostra banca dati.

Le novità

Quali le novità principali? Oltre a dare il via libera all’utilizzo della stevia come dolcificante, l’Europa ha abbassato anche i livelli massimi di utilizzo di alcuni coloranti (E104, E110, E124) per i quali l’Autorità europea per la sicurezza alimentare ha ridotto la dose giornaliera accettabile. Dal momento che la valutazione della sicurezza degli additivi alimentari non terminerà prima del 2020, occorrerà attendere prima di poter trovare in commercio sostanze già analizzate dall'Autorità europea.


Stampa Invia