Attenzione a

Conad richiama un lotto di Gorgonzola dolce DOP S&D

11 novembre 2016
gorgonzola conad

11 novembre 2016
Conad sta richiamando dai suoi punti vendita sparsi in tutta Italia un lotto di Gorgonzola dolce DOP S&D. All'origine del richiamo la presenza di Listeria nel prodotto. Se l'hai acquistato non consumarlo e riportalo in un qualsiasi punto vendita Conad per ottenere il rimborso.

CONAD Soc. Coop. ha ordinato in via precauzionale il richiamo dai suoi negozi di alcune confezioni da 200g del Gorgonzola dolce DOP Sapori&Dintorni per presenza di Listeria monocytogenes.

Come riconoscere le confezioni

Ecco tutte le informazioni sulle confezioni oggetto del richiamo.

  • Lotto: 16279048
  • Data di scadenza: 19/11/2016
  • Confezione da 200g
  • EAN: 8003170008557
  • Produttore: Prodotto da SI Invernizzi srl
  • Stabilimento: Via Romentino, 98 - 28069 Trecate (NO)
  • Province coinvolte: Ancona, Arezzo, Avellino, Belluno, Benevento, Bergamo, Brescia, Caserta, Catanzaro, Como, Cosenza, Cremona, Crotone, Ferrara, Forlì-Cesena, Frosinone, Gorizia, Latina, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza e della Brianza, Napoli, Padova, Parma, Pavia, Perugia, Pesaro e Urbino, Piacenza, Pordenone, Potenza, Ravenna, Reggio di Calabria, Reggio nell'Emilia, Rep. San Marino, Rieti, Rimini, Roma, Rovigo, Salerno, Sondrio, Terni, Treviso, Trieste, Udine, Varese, Venezia, Vibo Valentia, Viterbo.

Cosa fare se ne hai acquistato una confezione

Se hai acquistato una delle confezioni interessate, non consumare il prodotto, ma riportalo in qualsiasi punto di vendita Conad per ottenere la sostituzione con un altro prodotto o il rimborso.

Listeriosi: quali sono i sintomi?

La listeriosi, l'infezione alimentare provocata dalla Listeria monocytogenes, ha sintomi che possono comparire anche molti giorni dopo l'assunzione del cibo contaminato, anche fino a tre settimane. Si manifesta con febbre non elevata e con sintomi molto simili all'influenza. È particolarmente pericolosa per le donne in gravidanza (nei casi più gravi può anche provocare un aborto), per i bambini, gli anziani e le persone con sistema immunitario indebolito. Se non rientri tra queste categorie di persone non temere, perché probabilmente potresti non contrarre la malattia: in ogni caso se dovessero insorgere sintomi simili a quelli dell’influenza fai presente al medico che hai consumato questo prodotto.


Stampa Invia