Attenzione a

Pasta Combino: richiamato un lotto di penne rigate

29 maggio 2017
pasta combino

29 maggio 2017
In un lotto di penne rigate Combino potrebbero esserci tracce di soia non riportate in etichetta, rischiose per gli allergici. Per questo il supermercato Lidl e l'azienda produttrice stanno richiamando alcune confezioni. Leggi i dettagli e scopri che punteggio le abbiamo dato nel nostro test sulla pasta.

Lidl e Pasta Zara, l'azienda produttrice, stanno richiamando un lotto di penne rigate Combino perché potrebbe contenere tracce di soia non riportate in etichetta.

Quali sono le confezioni di penne rigate richiamate

Il richiamo riguarda soltanto un lotto di penne rigate. Lo puoi riconoscere grazie a questi dati:

  • lotto: L701508(B)
  • scadenza: 12/04/2019
  • confezione da: 1000 g 
  • codice EAN: 2005 8012
  • prodotto da: Pasta Zara
  • stabilimento di: via XXV Aprile 10/12 – 25038 Rovato (BS)

Cosa fare se hai comprato queste penne rigate

Se non sei allergico alla soia non ci sono problemi, altrimenti per evitare rischi riporta il prodotto dove l'hai comprato. Questo lotto, però, è venduto solo in Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Friuli Venezia Giulia, Veneto. Per qualsiasi dubbio chiama il numero verde di Lidl 800 48 00 48.

Il test sulle penne rigate

Nel nostro test sulle penne rigate abbiamo inserito in classifica anche la pasta Combino: scopri che punteggio ha ottenuto e confrontala con altre marche.

scopri quale pasta comprare per le tue ricette


Stampa Invia