News

Benzina con liperself di Eni si risparmia

18 giugno 2012

18 giugno 2012

In circa 3.000 distributori Eni iperself la benzina viene venduta a 1,60 euro al litro e il diesel a 1,50. Con alcune restrizioni di giorni e orari, fino al 2 settembre, si potrà fare il pieno risparmiando, segno che diminuire il costo del carburante si può. Ed è un bene anche per la concorrenza: le altre stazioni di servizio si stanno lentamente adeguando.

Da sabato alle 13 a domenica a mezzanotte la benzina viene venduta a 1,60 euro al litro e il diesel a 1,50. È questa la novità introdotta in circa 3.000 distributori Eni-Agip iperself fino al 2 settembre. L'iperself è sostanzialmente un self service in cui è possibile pagare solo in maniera automatica in contanti, bancomat o carta di credito e non a un commesso. Per sapere dove si trova il distributore più vicino a te puoi visitare il sito di Eni.

Alcuni distributori si sono adeguati al nuovo scenario
Il prezzo fissato da Eni è uguale in tutta Italia, identico anche nelle località dove vengono applicate delle accise regionali. Uno degli aspetti positivi è sicuramente l'introduzione di una maggior concorrenza. Infatti, mentre diversi distributori hanno conservato i propri prezzi, altri hanno cercato di adeguarsi al nuovo scenario. L'assalto ai benzinai, come previsto, ci ha permesso di rilevare i prezzi di alcuni distributori a Milano, Roma e Napoli.

Meglio tenere sempre gli occhi ben aperti
Alcuni distributori Esso, come quello di via Imbonati a Milano, hanno modificato i prezzi del carburante portandolo addirittura sotto le soglie di Eni iperself. Qui abbiamo trovato la benzina a 1,599 euro al litro e il diesel a 1,487. Per adeguarsi, il distributore Agip limitrofo, in via Valtellina, ha dovuto rivedere i prezzi di benzina e diesel, rispettivamente, a 1,599 e 1,499. Come spesso accade in queste situazioni, è bene tenere gli occhi aperti. Il distributore Eni di via Aniene a Milano, infatti, pubblicizzava l'iperself, senza in realtà offrirne il servizio. Qui un litro di benzina arriva a costare 1,743 euro e uno di diesel 1,642.

Napoli e Roma: bene i distributori Q8 Carrefour
A Roma i distributori Esso proponevano la benzina a 1,627, ma il diesel addirittura a 1,494. A Napoli, invece, i livelli più competitivi sono stati raggiunti a quota 1,638 per la benzina e 1,507 per il diesel. A Roma e Napoli anche i distributori Q8 Carrefour, presso centri commerciali Carrefour, hanno saputo reagire allo spirito competitivo di Eni: in entrambi i casi benzina a 1,595 e diesel a 1,495.

Stampa Invia