News

Benzina prezzi in salita qui ce puzza di cartello

09 aprile 2010

09 aprile 2010

Manca la pistola fumante, ma gli indizi ci sono tutti. Per questo abbiamo già segnalato all'Antitrust gli ultimi aumenti del prezzo della benzina, slegati da qualsiasi rincaro dei prodotti petroliferi e fortemente sospetti di essere indotti da Agip. Che domina il mercato.

Benzina: il prezzo sfonda quota 1,4 euro al litro
Nelle ultime settimane il prezzo della benzina è cresciuto costantemente, superando la soglia di 1,360 euro al litro, livello che non raggiungeva dal 14 ottobre 2008, e attestandosi ben oltre 1,4 euro. Già nelle scorse settimane avevamo assistito ad un aumento sproporzionato dei prezzi del carburante, dovuto - a detta degli operatori del settore - agli incrementi dei prezzi della materia prima. Come sempre, i prezzi aumentano in concomitanza degli aumenti del grezzo, ma faticano a diminuire quando il prezzo di quest'ultimo scende.

Agip trascina i prezzi verso l'alto
Nella tabella sottostante trovate evidenziati gli aumenti più significativi: Agip ricopre evidentemente il ruolo di trascinatore verso l'alto dei prezzi di mercato. Gli altri operatori adeguano compatti i propri prezzi a quelli di Agip, esattamente come è accaduto durante la precedente impennata, verificatasi nel mese di marzo.
Un mercato in cui ci si comporta in questo modo non può essere considerato un mercato competitivo né caratterizzato da un adeguato livello di concorrenza.

Il Garante deve aprire un'indagine
Da tempo segnaliamo questa situazione al Garante per la Sorveglianza dei Prezzi, sottolineando le irregolarità rilevate nel mercato dei carburanti.
Ora riteniamo indispensabile che l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato avvii un'indagine per constatare il reale livello di concorrenza del settore.
Tra i maggiori problemi segnaliamo in particolare:

  • la difficoltà ad aprire benzinai diversi da quelli tradizionali, dove il prezzo della benzina diventi un fattore di richiamo per i consumatori;
  • difficoltà per la grande distribuzione a vendere carburanti a prezzi concorrenziali;
  • scarsa possibilità di approvvigionamento non solo sul mercato italiano, ma anche all'estero per rendere più dinamico un mercato statico e controllato da pochi operatori, i cui prezzi sono tendenzialmente allineati verso l'alto.

Un mercato caratterizzato da dinamiche simili non garantisce un adeguato livello di protezione per i consumatori. L'allineamento dei prezzi verso l'alto impedisce loro di compiere liberamente le proprie scelte. Il Garante deve intervenire, senza perdere tempo.

BENZINA: AGIP ALZA IL PREZZO E TUTTI GLI ALTI SI ADEGUANO COMPATTI
Data AGIP API ERG ESSO IP Q8 SHELL TAMOIL TOTAL
08/04/2010 1.422 1.419 1.418 1.407 1.419 1.424 1.424 1.419 1.424
07/04/2010 1.408 1.408 1.418 1.407 1.408 1.424 1.424 1.419 1.411
06/04/2010 1.408 1.408 1.418 1.407 1.408 1.424 1.424 1.408 1.411
02/04/2010 1.408 1.408 1.408 1.407 1.408 1.410 1.422 1.408 1.411
01/04/2010 1.408 1.408 1.408 1.407 1.408 1.410 1.419 1.408 1.411
31/03/2010 1.408 1.408 1.408 1.407 1.408 1.410 1.419 1.408 1.411
30/03/2010 1.408 1.408 1.408 1.407 1.408 1.410 1.419 1.408 1.411
29/03/2010 1.408 1.408 1.408 1.407 1.408 1.410 1.419 1.408 1.411
26/03/2010 1.408 1.408 1.408 1.407 1.408 1.410 1.419 1.408 1.409
25/03/2010 1.408 1.408 1.408 1.407 1.408 1.410 1.419 1.408 1.409
24/03/2010 1.408 1.408 1.408 1.407 1.408 1.410 1.414 1.408 1.409
23/03/2010 1.408 1.408 1.408 1.407 1.408 1.410 1.414 1.408 1.409
22/03/2010 1.408 1.408 1.408 1.407 1.408 1.410 1.414 1.408 1.409
19/03/2010 1.408 1.408 1.398 1.407 1.408 1.410 1.419 1.408 1.409
18/03/2010 1.408 1.393 1.393 1.392 1.393 1.395 1.399 1.399 1.399
17/03/2010 1.393 1.393 1.393 1.392 1.393 1.395 1.399 1.399 1.394
16/03/2010 1.393 1.393 1.393 1.392 1.393 1.395 1.399 1.399 1.394
15/03/2010 1.393 1.393 1.393 1.392 1.393 1.395 1.399 1.399 1.394
12/03/2010 1.393 1.393 1.393 1.392 1.393 1.395 1.399 1.399 1.394
11/03/2010 1.393 1.393 1.393 1.392 1.393 1.389 1.399 1.393 1.394
10/03/2010 1.393 1.393 1.388 1.391 1.393 1.389 1.395 1.393 1.394
09/03/2010 1.393 1.383 1.383 1.382 1.383 1.379 1.395 1.383 1.384
08/03/2010 1.383 1.383 1.383 1.382 1.383 1.379 1.395 1.383 1.384
05/03/2010 1.383 1.383 1.383 1.382 1.383 1.379 1.395 1.383 1.384
04/03/2010 1.383 1.383 1.383 1.382 1.383 1.379 1.395 1.383 1.384
03/03/2010 1.383 1.363 1.363 1.362 1.363 1.359 1.379 1.363 1.369
02/03/2010 1.383 1.363 1.363 1.362 1.363 1.359 1.379 1.363 1.369
01/03/2010 1.363 1.363 1.363 1.361 1.363 1.359 1.379 1.363 1.369

Stampa Invia