News

City car: tanta praticità, ma poco comfort

09 febbraio 2015
city car

09 febbraio 2015

Le city car, grazie alle dimensioni compatte, sono comode per districarsi tra i parcheggi e il traffico cittadino. Abbiamo testato nove modelli di utilitarie: leggi i risultati.

Le “city car”, auto da città per eccellenza, sono di piccole dimensioni e ideali per affrontare il traffico cittadino, accompagnare i figli a scuola o andare a fare spese. Sono spesso la seconda auto delle famiglie, ma sono una buona alternativa per neopatentati o per giovani coppie. Nel nostro test abbiamo messo alla prova nove modelli di utilitarie però siamo giunti alla conclusione che, al di fuori dell’ambito urbano, le loro prestazioni e la comodità di viaggio non sono paragonabili a quelle delle vetture più grandi. 

Parcheggio agevole, ma bagagliaio ridotto

Sotto molti punti di vista le city car si assomigliano tutte: sono pratiche in città e facili da parcheggiare grazie alle dimensioni compatte. Tuttavia proprio questo aspetto comporta una riduzione consistente degli spazi destinati al bagagliaio. Concepite per l’utilizzo cittadino queste auto puntano sull'agilità, purtroppo a spese del comfort: il bagagliaio interno può contenere qualche busta della spesa, qualche borsa e nulla più.

Frenata automatica di emergenza

Queste utilitarie possiedono un optional molto interessante: si tratta del sistema di frenata automatica di emergenza urbana Autonomous Emergency Braking (AEB), molto utile per evitare i tipici tamponamenti urbani a velocità inferiori a 20-30 km/h. Questo dispositivo è molto utile e consigliamo di installarlo al momento dell’acquisto.

Benzina, GPL o metano? 

Oltre che a benzina queste auto sono prodotte anche nelle varianti GPL e metano. I costi del carburante variano notevolmente tra le varianti. Su una percorrenza di 100 km, infatti, calcolando i consumi sulla base dei costi medi dei carburanti rilevati a novembre 2014, è risultato che il costo medio per le auto a GPL è di 7 euro, 3.8 euro per quelle a metano e ben 11 euro per le auto a benzina. Risparmi notevoli che, però, vanno valutati in ragione del fatto che le vetture a GPL e a metano comporteranno una spesa maggiore per l’acquisto e la successiva per la manutenzione.

Vuoi acquistare una nuova auto? Confronta più di 500 modelli ricercabili per marca, tecnologia, carburante e prezzo. Consulta il nostro database:


Scegli l'auto


Stampa Invia