News

Monovolume l'auto giusta per una famiglia

02 gennaio 2012

02 gennaio 2012

Pratiche, sicure, comode. Le monovolume sono auto pensate apposta per soddisfare le esigenze di mamme, papà e bambini.

Gli automobilisti che scelgono questo tipo di auto hanno delle esigenze ben precise: famiglie numerose, viaggi frequenti, bisogno di spazio per caricare borse e valigie. Le monovolume sono, infatti, vetture comode e spaziose. Facili da guidare possono essere usate sia nella routine quotidiana (magari dalla mamma per fare la spesa), sia per i viaggi di lavoro del papà o per le vacanze tutti insieme. Queste auto convincono per i consumi e per i bassi costi di assicurazione, bollo e manutenzione. Due i punti deboli: la ridotta visibilità posteriore e il rumore (ridotto comfort acustico).

Passeggeri vs bagagli

Le monovolume riescono a combinare dimensioni contenute e buone capacità di carico. Alcuni dei modelli che abbiamo testato hanno sedili all’occorrenza alzabili che permettono di trasportare fino a 7 passeggeri. Bisogna però scegliere: i sedili aggiuntivi alzati, infatti, occupano l’intero spazio del bagagliaio, che in pratica così diventa la metà di quello di un’utilitaria.

Bambini in sicurezza

Partendo dal presupposto che le monovolume sono auto pensate apposta per le famiglie, nei test abbiamo fatto particolare attenzione alla sicurezza degli equipaggiamenti dedicati ai bambini. I risultati sono stati soddisfacenti.

Le marche del test

1. Volkswagen
2. Renault
3. Opel
4. Ford
5. Hyundai
6. Peugeot
7. Toyota
8. Skoda
9. Mazda
10. Chevrolet


Stampa Invia