Attenzione a

Toyota e Nissan: airbag difettosi, richiamati alcuni modelli

26 maggio 2015
toyota e nissan

26 maggio 2015

Entrambi i marchi automobilistici giapponesi stanno richiamando numerose vetture a causa di un possibile difetto negli airbag. Se sei proprietario di uno dei modelli interessati contatta immediatamente la casa di produzione: potrai sostituire la parte difettosa senza alcun costo aggiuntivo.

Airbag difettosi, costruiti male, che in caso di impatto potrebbero non funzionare correttamente. Si parla di milioni di veicoli coinvolti in tutto il mondo: in Italia la Toyota stima oltre 250 mila vetture coinvolte, mentre la Nissan parla di circa 24 mila veicoli, fino a novembre. I modelli coinvolti sono Toyota RAV4, Hilux, Yaris, Corolla e Avensis Verso, prodotte tra il 2003 e il 2007, più alcuni modelli Nissan fabbricati tra il 2004 e il 2007. Per sapere quali sono i modelli interessati puoi contattare direttamente l'azienda produttrice.

Il difetto

Gli airbag al momento dell’apertura del cuscino d’aria potrebbero avere problemi nell’attivazione a causa dell’umidità. Le infiltrazioni di condensa all’interno del componente rovinerebbero il gas propellente necessario ad attivare la piccola carica esplosiva che fa fuoriuscire l’airbag. Saranno le stesse case produttrici a rintracciare i proprietari delle automobili coinvolte per metterli al corrente che i loro veicoli sono soggetti al richiamo in oggetto. Gli stessi clienti saranno direttamente invitati ad eseguire l'intervento correttivo oppure informati che potrebbero ricevere, in un secondo momento, ulteriori comunicazioni di invito a recarsi in officina, in funzione dei tempi di disponibilità degli elementi necessari per l’intervento (parti di ricambio e istruzioni operative). Il tutto a spese di Nissan e Toyota.

Cosa fare?

Se sei proprietario di un modello che potrebbe presentare il difetto menzionato, il produttore è obbligato ad avvisarti. Se questo non è ancora avvenuto contatta tu stesso il centro assistenza più vicino a te.


Stampa Invia