News

Rc auto le polizze a consumo

01 marzo 2009

01 marzo 2009

Molta più scelta, ma anche molta più confusione se non si hanno gli strumenti giusti per poter decidere: la liberalizzazione delle tariffe assicurative permette all'automobilista attento di risparmiare moltissimo sulle polizze auto.
È sicuramente complicato però destreggiarsi tra le varie offerte, per capire qual è la più adatta al proprio profilo.

Pagare la polizza in base all'uso dell'auto
La formula Rc auto "a consumo" è pensata per chi usa l'auto solo ogni tanto. Si paga l'assicurazione solo quando si utilizza la macchina.

Esistono due diversi tipi di polizze a consumo: quelle giornaliere e quelle a chilometro. Per le polizze giornaliere, in linea di massima, una parte del premio è fissa e l'altra si paga in base gli effettivi giorni di utilizzo, indipendentemente dai chilometri percorsi.

Per le polizze a chilometro è necessario installare sull'auto un apparecchio satellitare: il premio si paga in base ai chilometri effettivamente percorsi.

Le compagnie del test
Sono tre le compagnie italiane che propongono formule di Rc auto a consumo: Axa, Sara, Allinaz Ras. Abbiamo messo a confronto le loro polizze, per differenti profili di automobilisti, con le polizze tradizionali.


Stampa Invia