News

Come saremo: ricaveremo energia dal traffico

01 maggio 2009

01 maggio 2009
Trarre qualche vantaggio anche dalle situazioni peggiori. Deve essere stato questo il principio da cui è scaturita l'idea dell'azienda israeliana Innowattech di ricavare elettricità dal traffico durante le ore di punta. Il processo è possibile attraverso il posizionamento di speciali generatori sotto il manto stradale (generatori piezoelettrici), capaci di produrre energia elettrica grazie alla pressione esercitata dalle ruote dei veicoli di passaggio. Il sistema è già usato, in scala più ridotta, in alcune discoteche, dove i punti luminosi sono alimentati dalla pressione dei ballerini. La prima vera sperimentazione su strada è prevista a breve, su un tratto di autostrada fuori Tel Aviv. Secondo i promotori dell'iniziativa, un chilometro di una sola corsia di autostrada a grande traffico sarebbe in grado di produrre fino a 100 kW di elettricità, in grado di dare luce a circa 40 case.

Stampa Invia