News

L'Antitrust sanziona Cogeser per pratica commerciale scorretta

19 luglio 2011

19 luglio 2011

Cogeser è stata sanzionata dall'Agcm per pratica commerciale scorretta. La società fornitrice di gas nell'area della Martesana, in provincia di Milano, costretta al pagamento di 5.000 euro.
Tutto su energia e gas

 

Cogeser è stata sanzionata dall'Autorità garante della concorrenza e del mercato per pratica commerciale scorretta. La società fornitrice di gas nell'area della Martesana, in provincia di Milano, dovrà provvedere al pagamento di 5.000 euro.

Fedeltà premiata con un prezzo di vendita ridotto
Dopo la nostra segnalazione all'Autorità garante della concorrenza e del mercato e quella di Adconsum, la società Cogeser Vendite s.r.l. è stata sanzionata per aver inviato lettere ai propri clienti. In queste proposte, Cogeser proponeva di premiarne la fedeltà riducendo il prezzo di vendita di 0,77 euro/smc rispetto alla tariffa normalmente applicata.

Il consenso dei clienti prestato senza un'informativa completa
In particolare, a Cogeser è stata contestata la scorrettezza del comportamento. La società, infatti, non avrebbe chiarito al consumatore il fatto che, con la mera accettazione dello sconto offerto, veniva prestato il consenso alla stipula di un nuovo contratto in regime di libero mercato, senza avere un'informativa completa in merito alle condizioni economiche e contrattuali dello stesso. Cogeser dovrà pagare una sanzione di 5.000 euro.

 

 


Stampa Invia