News

Come funzionano gli scaldacqua a pompa di calore

Grazie agli scaldacqua a pompa di calore puoi avere acqua calda e un risparmio del 75% sui consumi elettrici. Ma come funzionano esattamente? Come fanno a riscaldare l'acqua? Ecco i dettagli.

17 maggio 2018
acqua calda

Gli scaldacqua a pompa di calore scaldano l'acqua anche in grandi quantità con consumi di energia inferiori anche del 75% rispetto ai normali scaldacqua elettrici a resistenza.

Come funziona

Catturano il calore presente nell'aria. A differenza dei normali climatizzatori, questi scaldacqua trasferiscono il calore al fluido termovettore contenuto in un circuito chiuso che “avvolge” il serbatoio di accumulo dell’acqua. Ma come può avvenire questo “trasporto”? Grazie a quattro semplici componenti:

  • Condensatore
  • Valvola di laminazione
  • Evaporatore
  • Compressore
  • Circuito chiuso
  • Serbatoio dell’acqua

Come riscaldano

Ma vediamo come avviene il riscaldamento:

  • il gas circola in un circuito evaporatore che acquisisce la temperatura dell’aria in ingresso al sistema;
  • il compressore attraverso l’energia elettrica comprime il gas portandolo allo stato liquido e lo invia al circuito che avvolge il serbatoio;
  • qui si espande nel condensatore tornando nuovamente alla forma di gas e cede il calore acquistato dall'aria in ingresso, riscaldando l’acqua contenuta nel serbatoio;
  • successivamente ritorna nel circuito esterno attraverso la valvola di laminazione che lo riporta allo stato gassoso per poi ripetere nuovamente il ciclo.
Continua a scambiare opinioni ed esperienze con gli altri utenti della community sull'energia rinnovabile.

fai una domanda sugli scaldacqua