News

12 settembre senza sacchetti almeno per un giorno

11 settembre 2009

11 settembre 2009

Delle buste di plastica si può fare a meno, almeno per un giorno. È questo l'invito della prima edizione della giornata internazionale senza sacchetto (sabato 12 settembre), nata dall'associazione ambientalista inglese The Marine Conservation Society...

Delle buste di plastica si può fare a meno, almeno per un giorno. È questo l'invito della prima edizione della giornata internazionale senza sacchetto (sabato 12 settembre), nata dall'associazione ambientalista inglese The Marine Conservation Society, e rilanciata in Italia dalla campagna "Porta la sporta". A sostenere l'iniziativa italiana è l'Associazione Comuni Virtuosi,che invita i cittadini a non abusare delle buste di plastica, onnipresenti in tutte le case, e a sostituirle con le borse di tessuto: resistenti, ecologiche e utilizzabili molto più a lungo. Un rimedio semplice ed economico: basta andare a fare la spesa portandosi la sporta riutilizzabile. Un piccolo sforzo che ripaga enormemente l'ambiente: per ogni 40 kg di plastica risparmiata si abbattono 100 kg di consumi di petrolio.

Le shopper usa e getta sono destinate a scomparire, come prevede una direttiva europea, il primo gennaio 2010. Nel nostro Paese, grazie al "decreto milleproroghe", la sentenza è stata rinviata di un anno. Nel frattempo possiamo dare il nostro contributo, ricorrendo ai sacchetti riutilizzabili privi di plastica. Un piccolo gesto che consente un bel risparmio di energia e rifiuti e riduce la strage di animali selvatici: sono oltre 100 mila le vittime della plastica tra mammiferi marini e tartarughe. Ma è anche un toccasana per l'inquinamento dei mari, dove il 90% dei rifiuti galleggianti è costituito proprio da plastica.
La giornata senza sacchetti è l'occasione per rendersi conto che molte nostre abitudini (come l'immancabile shopper) spesso sono superflue e che farne a meno non è una grande rinuncia.


Stampa Invia