ultimo aggiornamento: 18/08/2020

Amministratore di condominio

Se l'Amministratore non presenta i bilanci da 2 anni e non convoca assemblee e non ha presentatpo i conteggi dei consumi idrici (richiesti ripetutamente), tutti i condomini continuano a pgare le quote condominiali e nessuno si cura di chiedere, cosa posso fare da solo.

N.B. Solo l'unico condomino locatario e conduttore di un appartamento all'ultimo piano.

Chiedo uin Vs. consiglio Grazie

User name

Commenta il post

Condividi la tua opinione o fai la tua domanda nel gruppo Vivere in condominio della comunità Casa e condominio!

Per commentare i post della community devi essere registrato al nostro sito.

Registrati                fai la login

5 Risposte

Ordina per :

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

13/05/2020

Buona sera. A firma di un numero di condomini proprietari che abbiano insieme la somma di 166 millesimi, potete chiedere con lettera re all'amministratore, un'assemblea straordinaria con ordine del giorno verifica rendiconti delle gestioni precedenti e nomina nuovo amministratore. Se entro 15 gg non viene convocata, potete farla voi, avvisando tutti i condomini almeno 5 gg prima dell'assemblea. In assemblea la maggioranza dei presenti che abbia i 501 millesimi, darà mandato al nuovo amministratore (avvicendamento). L'assemblea per essere valida deve avere un presidente è un segretario che redigono il verbale e lo firmano. Potete chiedere ad un altro amministratore di aiutarvi a svolgere i passaggi correttamente. Buona serata, EG

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

27/05/2020
, ha risposto:

Grazie è un ottimo consiglio.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

04/04/2020

io sono in affitto da un anno, ma NON ho MAI visto alcun conteggio.
però i soldi li vogliono e come!!

Le migliori risposte

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

23/03/2020
Le migliori risposte

E' importante far produrre dall'amministratore le fatture ed i relativi
pagamenti effettuati controllando presso il fornitore di acqua potabile
se sono stati saldati ed onorati, per non trovarsi senza acqua.
E' preoccupante questa situazione dove da due anni non risultano i bilanci.
E' da valutare l'intervento di un legale di fiducia al più presto possibile.
Cordiali saluti.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

18/08/2020
, ha risposto:

COSA SUCCEDE SE INIZIO A NON PAGARE PIU' LE SPESE CONDOMINIALI DI CUI NON HO ALCUN RISCONTRO ?
L'AMMINISTRATORE è COMPLETAMENTE ASSENTE SE NON PER RISCUOTERE LE SPESE.