ultimo aggiornamento: 13/05/2020

Spese di condominio con condomino insolvente

Buongiorno a tutti,

nel mio condominio abbiamo 2 Condomini che non pagano sia le spese ordinarie che le spese straordinarie.Ci hanno detto che il resto degli altri condomin si devono sobbarcare le spese di queste persone.E' corretto?queste 2 persone hanno in atto un'azione dove le loro abitazioni verranno confiscate e messe all'asta e con i ricavati pagare i creditori.In questo caso non si potrebbe rimandare il pagamento delle spese aggiuntive?Ringrazio anticipatamente.Cordiali saluti.Gaetano.

User name

Commenta il post

Le migliori risposte
User name
13/05/2020
ELIO GASPAROLI
Le migliori risposte

Buona sera. Il condominio è una comunione in solido tra soggetti. Nel caso uno non adempia ai propri doveri, gli altri sono tenuti a partecipare e successivamente ad avviare le azioni di recupero. Da quel che leggo la situazione sta già procedendo in questo senso è ciò che è stato anticipato dagli altri condomini verrà reso con l'atto di vendita di cui parla. Le spese straordinarie sono state deliberate e sono in corso? Se si, al pari delle ordinarie, vanno portate a compimento (lavori relativi); se no (i lavori straordinari non sono stati deliberati), potete procedere solo con la gestione ordinaria e rimandarli. Nel caso le spese straordinarie siano state deliberate e i lavori non siano partiti, potete chiedere all'amministratore di valutare una sospensione. Qui però si apre un altro scenario per esempio se l'amministratore ha gia' firmato il contratto contenente patti precisi con le date di partenza lavori, durata, consegna e pagamenti tra il condominio che commissiona i lavori e l'impresa che li esegue. Buona serata, EG