ultimo aggiornamento: 25/03/2021

Accesso autonomo

Buongiorno.

Sono il proprietario di un appartamento sito al primo piano di un'immobile composto da tre unità immobiliari, una al piano terra e due al primo piano, distintamente accatastate e funzionalmente indipendenti.

L'accesso dalla strada pubblica del mio appartamento è consentito attraverso il cortile, comune a tutte e tre gli appartamenti e da una scala esterna comune all’altro appartamento situato allo stesso piano.

Ai fini dell'applicazione delle agevolazioni del SUPERBONUS 110%, considerato quanto sopra, devo ritenere il mio appartamento UNITA' IMMOBILIARE INDIPENDENTE con ACCESSO AUTONOMO DALL’ESTERNO, come esplicitato nella CIRCOLARE N.30/E dell’Agenzia delle Entrate punto 3.1.1 che specifica “(cortile, giardino, scala esterna)” oppure devo ritenerlo come "CONDOMINIO" considerato che l’accesso dalla strada non avviene letteralmente tramite le due tipologie specificatamente menzionate nel Decreto Legge 19 maggio 2020 n. 34 art. 119 comma 1-bis che cita unicamente “…l’accesso dalla strada o da cortile o da giardino anche di proprietà non esclusiva”.

Grazie Davide Piovan

User name

Commenta il post

Condividi la tua opinione o fai la tua domanda nel gruppo Ristrutturare della comunità Casa e condominio!

1 Risposte

Ordina per :

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

25/03/2021

Salve stessa domanda e' stata da me fatta alla consulenza fiscale di Altroconsumo che mi ha espressamente consigliato di attivarmi tramite Interpello sul portale dell'Agenzia delle Entrate, ovvero l'unica struttura che ha potere definitivo sul caso specifico